La cantina, ricavata in uno dei cunicoli etruschi che caratterizzano il sottosuolo di Chiusi, è il fiore all'occhiello del ristorante e raccoglie una collezione di vini pregiati raccolti da Renato, figlio di Zaira, durante gli oltre cinquanta anni della sua gestione.

Il sito utilizza cookie anche di terze parti, che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze manifestate nell’ambito della navigazione in rete.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookie clicca su MAGGIORI INFORMAZIONI.
Se chiudi o accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookies.